Ben atterrato su questo blog.

 

Se non hai passione per la bicicletta, né per il made in Italy sei capitato nel blog sbagliato. 

Mi chiamo Giuseppe, sono un appassionato ciclista direi da sempre. Ho fatto della bici una compagna di avventure adolescenziali e di vita e tutt’ora è uno strumento di scoperta e di lettura dell’esistenza, uno strumento di allenamento, ma anche di sfida con me stesso. 

In età adulta ne ho fatto una professione fondando con un socio, anche lui ciclista entusiasta, un tour operator, attivo ormai da vent’anni. 

Con orgoglio e divertendoci, facciamo viaggiare nel nostro paese appassionati di Italia e di bicicletta da Stati Uniti, Canada, e svariati paesi europei.

Ritengo che l’amore per il nostro paese passi attraverso l'apprezzamento dei nostri paesaggi, la qualità della nostra enogastronomia, l'inventiva e l’attenzione al dettaglio della buona tradizione del “marchio” Italia, tutti elementi che noi italiani generalmente diamo per scontato.

E’ vero, viviamo in un paese meraviglioso e siamo un popolo dalle grandi potenzialità.

Frase fatta? Sì. Consapevolezza di quel che significa? Generalmente no.

Con questo blog, aperto per gioco e condotto con dedizione, desidero dare un contributo alla valorizzazione delle biciclette artigianali d’alta gamma e alla componentistica pensate, progettate e costruite in Italia. 

 

Questi nostri artigiani sono noti all’estero, ma in Italia pochi li conoscono. E tu?

 

Nel blog non si vendono bici o componentistica, ma troverai informazioni utili a decidere se affidarti ad un artigiano e nel caso, se farti realizzare la bici su misura più aderente alle tue esigenze.

 

E si, perché la bici puoi anche fartela fare su misura. Lo sapevi? Interessante vero?

Pensa, una bici unica per misura ed estetica, realizzata solo per te!

Leggendo i contenuti del blog, così come ci si fa fare un abito sartoriale, troverai una guida su chi possa essere l’artigiano che possa fare più al caso tuo, per la scelta dei materiali, per il design e lo stile che lo contraddistingue. 

E… sorpresa, il costo di una bici fatta su misura non si discosta da una bici di produzione industriale di pari categoria, con la differenza che questa è fatta per te, con colori e caratteri che la rendono unica.

La logica che sta a monte dell’intero processo è che per la bicicletta artigianale il progetto è realizzato intorno a te, è il progetto che si adatta alle tue misure, mentre con una bici di mercato sei tu che ti devi adattare alle misure della bici.

La nostra produzione artigianale è una delle più rappresentative e belle icone della nostra identità, un brand di successo nel mondo. 

Creato in Italia e non made in Italy perché forse dovremmo iniziare a parlare delle nostre produzioni d’eccellenza con la lingua parlata dagli artigiani che le realizzano.

 

Ti interessa il progetto?

 

Iscriviti alla mailing list e sarai aggiornato via e-mail sulla pubblicazione dei nuovi articoli. 

Non più di uno a settimana. 

Ovviamente potrai cancellarti quando vuoi.

 

Va bene Giuseppe, voglio iscrivermi